“Detto Fatto”: pasta risottata al radicchio e salsiccia di Andrea Mainardi

pasta risottata al radicchio e salsiccia di Andrea MainardiIl nuovo tutor Andrea Mainardi, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Bianca Guaccero su Rai2, Detto Fatto, ha dato la ricetta della pasta risottata al radicchio e salsiccia. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • 600 g fusilli, 1,5 l acqua, 2 cespi di radicchio rosso, 2 porri, 600 g salsiccia, 2 bicchieri di vino rosso, 1 mazzetto di finocchietto selvatico
  • 300 ml latte, 30 g burro, 30 g farina, 150 g pecorino grattugiato, 3 fette di pane di Altamura, 1 spicchio d’aglio, olio, sale e pepe

Procedimento

In una padella, facciamo soffriggere il porro affettato finemente con l’olio. Uniamo anche il radicchio tagliato finemente. Quando quest’ultimo si è appena apassito, uniamo la salsiccia sgranata e lasciamo rosolare per bene. Sfumiamo con il vino rosso, quindi aggiungiamo i fusilli secchi, mescoliamo ed anneghiamo con l’acqua (poco più del doppio), meglio se calda. Lasciamo bollire fino a cottura, senza coprire la padella. L’acqua si asciugherà ed otterremo una pasta perfetta e già condita. Possiamo anche aggiungere man mano l’acqua, come fosse un risotto.

Prepariamo la besciamella: sciogliamo il burro in un pentolino. Aggiungiamo la farina e facciamo soffriggere qualche istante. Aggiungiamo il latte e, mescolando, lasciamo addensare. Quando è pronta, aggiungiamo il pecorino grattugiato e mescoliamo fino a scioglierlo.

Tagliamo il pane di Altamura a cubetti e lo saltiamo in padella con olio e sale, fino a renderlo croccante (o in forno).

Quando la pasta è ormai cotta, aggiungiamo il finocchietto selvatico e la besciamella al pecorino. Mescoliamo e spolveriamo con i crostini di pane sbriciolati.

Variante: anzichè la pasta, possiamo usare degli gnocchi già pronti. In questo caso basterà aggiungere meno acqua e cuocerli per pochi minuti.

Le nostre #VideoRicette