“Detto Fatto”: polpette al sugo di Simone Finetti

polpette al sugo di Simone FinettiIl tutor Simone Finetti, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Bianca Guaccero su Rai2, Detto Fatto, ha proposto le polpette al sugo. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • 300 g carne, 100 g pane bianco, 50 g parmigiano reggiano, 40 g prosciutto crudo, 40 g mortadella, 4 olive nere, 2 acciughe, 1 uovo, 1 tuorlo, un bicchiere di latte, una noce di burro, prezzemolo, mezzo spicchio d’aglio, alloro, farina, noce moscata, sale, pepe, olio evo
  • 300 g conserva di pomodoro, 1 bicchiere di vino bianco, 1 limone, scaglie di ricotta affumicata, basilico, peperoncino

Procedimento

Simone usa le carni avanzate dalla preparazione del brodo o del lesso.

Maciniamo le carni, utilizzando l’apposito attrezzo o un mixer. In padella, facciamo rosolare mezzo spicchio d’aglio con un generoso filo d’olio. Lo spicchio d’aglio deve essere dorato. Tagliamo il pane bianco (senza crosta) a cubetti e lo ammolliamo con il latte. Lo scoliamo e lo strizziamo.

Mettiamo in un mixer il pane ammollato e strizzato, le olive denocciolate, le acciughe sgocciolate, il prezzemolo, il prosciutto crudo e la mortadella tritati, la carne macinata, le uova (intero e tuorlo) e l’aglio tostato. Cominciamo a frullare, quindi aggiungiamo anche il parmigiano grattugiato e finiamo di amalgamare il composto.

Formiamo le polpettine e le passiamo nella farina. Le passiamo in padella con l’olio all’aglio ed una noce di burro e, quando sono rosolate, le sfumiamo con il vino bianco. Appena evaporato il vino, uniamo il pomodoro e lasciamo cuocere, a fuoco basso, coperto, per 35-40 minuti. Serviamo con scaglie di ricotta affumicata e basilico fresco.