“Detto Fatto”: profiteroles salati di Andrea Mainardi

profiteroles salatiIl nuovo tutor Andrea Mainardi, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Bianca Guaccero su Rai2, Detto Fatto, ha dato la ricetta dei profiteroles salati. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • Bignè: 300 g burro, 400 g farina, 9 uova grandi, 600 ml acqua, sale, zucchero
  • Farcitura: 200 g ricotta, 4 zucchine, 1 cipolla, olio evo
  • Farcitura 2: 300 g caprino, 200 g bresaola, 100 g carciofini sott’olio
  • Farcitura 3: 300 g gorgonzola al mascarpone, 200 g mortadella, 100 g pomodorini secchi
  • Copertura: 400 g taleggio, 200 ml panna fresca

Procedimento

Prepariamo i bignè. In un pentolino, scaldiamo l’acqua con il burro, un pizzico di sale ed uno di zucchero. Portiamo a bollore lentamente (il burro deve sciogliersi del tutto). Uniamo la farina tutta d’un colpo, mescolando energicamente. Quando il composto si stacca dalle pareti della pentola, togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare leggermente. Uniamo un uovo per volta, mescolando. Ottenuta una consistenza omogenea e cremosa, trasferiamo in una sacca da pasticcere. Formiamo i bignè (della dimensione che preferite) su una teglia coperta con carta forno. Inforniamo a 200° per 30 minuti: devono essere secchi in superficie. Una volta freddi, li tagliamo a metà come fossero dei panini.

Passiamo alla farcitura. In padella, facciamo soffriggere la cipolla affettata con un filo d’olio. Uniamo le zucchine a fettine. Lasciamo cuocere, senza coprire. Devono dorare. Ci vorranno quasi 40 minuti. Tagliamo a metà i bignè, come fossero panini, e li farciamo con le zucchine e della ricotta fresca condita con olio, sale e pepe. Oppure, con caprino fresco condito con olio, sale e pepe, bresaola e carciofini sott’olio a fettine. Oppure, con gorgonzola morbido, mortadella affettata e pomodorini secchi tagliati a listarelle.

Per la copertura, sciogliamo a fuoco dolce il taleggio con la panna.

Li posizioniamo su un piatto a piramide e coliamo sopra la copertura al taleggio.

Le nostre #VideoRicette