“É sempre mezzogiorno”: cavatelli pomodoro e baccalà di Caterina Ceraudo

cavatelli pomodoro e baccalàA celebrare la Puglia raccontata da Federico Quaranta, ed insieme tutto il Sud, ci pensa Caterina Ceraudo, chef calabrese dalla mano sapiente. Caterina, insieme alla bimba che porta in grembo, prepara un primo piatto simbolo del Sud Italia, i cavatelli pomodoro e baccalà.

Ingredienti

  • 300 g semola, 150 g farina 0, 100 g patata bollita, 120 ml acqua
  • 1 kg baccalà, 750 ml passata di pomodoro, 1 spicchio d’aglio, 1 cipolla, 5 capperi, 8 acciughe, 100 g olive nere infornate, alloro, origano, 1 bicchiere di vino bianco, scorza di 1 limone, scorza di 1 bergamotto, sale, olio evo

Procedimento

Prepariamo l’impasto, lavorando la farina e la semola con le patate lesse e schiacciate e l’acqua, che aggiungiamo pian piano, lavorando nel frattempo l’impasto, fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare per almeno mezz’ora. Formiamo dei cordoncini, che tagliamo a tocchetti lunghi circa 1 cm. Pressiamo con il pollice su ogni tocchetto, strisciandolo sul piano: otterremo i cavatelli. Li cuociamo in acqua bollente e salata per pochi istanti.

Prepariamo il condimento: in padella, scaldiamo un generoso filo d’olio con uno spicchio d’aglio, la cipolla tritata finemente, i capperi ed i filetti di acciughe. Lasciamo insaporire qualche minuto, quindi uniamo il baccalà, ammollato e senza pelle, tagliato a dadini. Sfumiamo con il vino bianco, quindi aggiungiamo la passata di pomodoro e le olive infornate. Copriamo e lasciamo cuocere dolcemente per 1 ora. Scoliamo i cavatelli e li saltiamo con il sugo. Profumiamo con la scorza grattugiata del limone e del bergamotto.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta cavatelli pomodoro e baccalà di Caterina Ceraudo
Pubblicata il
Voto
21star1stargraygraygray Based on 3 Review(s)