“É sempre mezzogiorno”: challah delle feste di Fulvio Marino

challah delle feste di Fulvio Marino– 2 giorni alla fine dell’anno. Fulvio Marino sforna lievitati scenografici e squisitamente festivi a ritmo sostenuto. Oggi, in particolare, il panettiere piemontese prepara un lievitato della tradizione ebraica, celebre sul web, la Challah delle feste.

Ingredienti

  • 500 g farina 0, 15 g lievito di birra, 50 g zucchero, 3 uova, 200 ml acqua, 7 g sale, 70 g olio evo

Procedimento

Fulvio consiglia di usare tutti gli ingredienti (anche la farina!) freddi di frigorifero.

In una ciotola, o in planetaria, mettiamo la farina 0, il lievito di birra fresco sbriciolato, le uova sbattute, gran parte dell’acqua e mescoliamo con un cucchiaio. Inseriamo, quindi, lo zucchero ed impastiamo ancora qualche istante. A questo punto, inseriamo il sale e l’acqua rimasta e lavoriamo qualche minuto, fino ad ottenere un impasto liscio. Inseriamo l’olio evo a filo ed impastiamo finché non è stato completamente assorbito dall’impasto. Mettiamo l’impasto in una ciotola unta, copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare per 12 ore in frigorifero.

Con l’impasto lievitato, formiamo tre filoni lunghi circa 40 cm (del peso di circa 200 g), allungati leggermente sulle punte, e li lasciamo riposare a temperatura ambiente per 10 minuti. Uniamo i tre filoni ad un’estremità, quindi li intrecciamo tra loro. Ottenuta una treccia, la ‘arrotoliamo’ su se stessa. Posizioniamo la pagnotta su una teglia, la copriamo e la lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume, a temperatura ambiente.

Spennelliamo con l’uovo sbattuto insieme ad un po’ di acqua. Cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 35 minuti.

Ancora un’altra ricetta…

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta challah delle feste di Fulvio Marino
Pubblicata il
Voto
21star1stargraygraygray Based on 26 Review(s)