“É sempre mezzogiorno”: focaccia barese di Fulvio Marino

focaccia bareseSe ieri ci ha spiegato come preparare un ottimo pan brioche per la colazione o un ricco buffet (qui la ricetta), quest’oggi Fulvio Marino ci spiega come prepara un lievitato tipico della Puglia, il ‘mito della focacceria mondiale’. Ecco la focaccia barese.

Ingredienti

  • 350 farina tipo 0, 250 g semola, 1 patata lessa di circa 150 g, 20 g olio evo, 350 g acqua, 12 g lievito di birra fresco (o 4 g secco), 5 g zucchero, 10 g sale
  • origano, olive, 700 g pomodorini, olio, mortadella, mozzarella

Procedimento

In una ciotola, misceliamo la farina di semola di grano duro e la 0. Uniamo il lievito di birra sbriciolato (se secco, riduciamo la dose: solo 4 g), l’acqua, lo zucchero e la patata bollita e schiacciata. Mescoliamo dapprima con un cucchiaio, inseriamo l’olio e il sale e lavoriamo con le mani. Ottenuto un impasto liscio, lo mettiamo in una ciotola unta d’olio, copriamo e lasciamo lievitare per 1 ora a temperatura ambiente.

Ungiamo con abbondante olio due teglia. Su ognuna adagiamo dei panetti di circa 500 g. Ungiamo la superficie e lasciamo lievitare per 40 minuti. Con le mani unte, schiacciamo leggermente l’impasto, in modo da stenderlo e creare le tipiche fossette.

Distribuiamo sopra dei pomodorini schiacciati con le mani (eliminate i semi, se non graditi), le olive baresane ed una spolverata di origano. Lasciamo lievitare ancora mezz’oretta. Cuociamo in forno preriscaldato a 250° per circa 15 minuti: dev’essere dorata alla base. Fulvio consiglia di accompagnarla a della mortadella e della mozzarella sfilacciata.

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta focaccia barese di Fulvio Marino
Pubblicata il
Voto
2.51star1star1stargraygray Based on 20 Review(s)