“É sempre mezzogiorno”: laganari con aringa e cavolo di Antonella Ricci

Antonella Ricci torna in cucina per preparare un prino piatto adatto alle tavole festive. Vediamo come preparare i laganari con aringa e cavolo.

Ingredienti

  • 150 g di semola rimacinata, 150 g di farina di grando duro, 3 uova, acqua qb 
  • per la salsa: 1 aringa affumicata, 1 cavolo bianco, 250 ml di latte, mezza cipolla rossa, la scorza di mezzo limone, zucchero qb, olio evo, aceto di vino rosso, prezzemolo tritato, sale e pepe rosa in grani, pangrattato tostato

Procedimento

Facciamo la pasta mescolando la farina, la semola, le uova e l’acqua se occorre. Impastiamo bene. Lasciamo riposare il panetto ottenuto, lo stendiamo e ne ricaviamo i laganari (come delle tagliatelle),  che lessiamo in acqua bollente e salata insieme alla cipolla tagliata a fettine.

Per la salsa, nel bicchiere di un mixer, mettiamo i cavolfiori lessati e li frulliamo con un pochino di acqua di cottura della pasta e un goccio di olio. Scaldiamo un filo di olio in una padella, mettiamo parte della crema di cavolfiori, l’aringa tagliata a tocchetti (e marinata con un goccio di aceto, pepe in grani e scorza di limone) e un goccio di acqua di cottura della pasta. Scoliamo pasta e cipolla nel sugo. Mantechiamo con prezzemolo tritato. Serviamo guarnendo con pangrattato tostato.

laganari

Ricetta
recipe image
Titolo
“É sempre mezzogiorno”: laganari con aringa e cavolo di Antonella Ricci
Pubblicata il
Voto
3.51star1star1star1stargray Based on 7 Review(s)