“É sempre mezzogiorno”: rana pescatrice su purea di patate di Ivano Ricchebono

rana pescatrice su purea di patate di Ivano RicchebonoSiamo ormai nel pieno dei festeggiamenti carnevaleschi, nonostante i venti di guerra sempre più sferzanti. Antonella raggiunge in cucina Ivano Ricchebono, che prepara un secondo piatto di mare. Ecco la rana pescatrice su purea di patate.

Ingredienti

  • 500 g filetto di rana pescatrice, 100 g funghi secchi, 500 g patate, 300 g burro, 1 carota, 1 zucchina, 1 rapa rossa, 200 ml fondo di pesce, polvere di rapa rossa, noce moscata, olio, sale

Procedimento

Dalla barbabietola, ricaviamo delle foglioline, con degli stampini, per decorare il piatto. Le scottiamo in padella, con un filo d’olio.

Affettiamo zucchina e carota con un pelapatate e le condiamo con sale, pepe ed olio. Lasciamo marinare.

I funghi secchi, invece, li tritiamo con il mixer, fino a ridurli in polvere.

Priviamo il pesce della pelle, condiamo la polpa con sale e pepe ed avvolgiamo in un foglio di pellicola, in modo da formare un salsicciotto, chiuso a caramella (con due nodi). Cuociamo a vapore per circa 8 minuti. Una volta cotto, togliamo la pellicola, asciughiamo il pesce con la carta e lo rotoliamo nella polvere di funghi,

Per la purea, schiacciamo le patate precedentemente lessate e ancora calde. Uniamo il burro a dadini e mescoliamo fino a sciogliere tutto il burro. Saliamo e profumiamo con la noce moscata. Trasferiamo il composto in una sacca da pasticcere con bocchetta rigata.

Sul piatto da portata, disegniamo una corona di purea di patate, inseriamo sulla stessa le verdure marinate. Coliamo al centro della corona il fondo di pesce tiepido ed adagiamo sopra il pesce cotto al vapore e profumato con i funghi.

Ancora un’altra ricetta…

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta rana pescatrice su purea di patate di Ivano Ricchebono
Pubblicata il
Voto
4.51star1star1star1star1star Based on 3 Review(s)