“É sempre mezzogiorno”: supplì pasqualini di Sergio Barzetti

supplì pasqualini di Sergio BarzettiRestiamo in Lombardia, con Sergio Barzetti. L’esperto di riso e risotti, anche stavolta, ci regala una portata a base di riso, strizzando un occhio alla tradizione romana e, soprattutto, pasquale. Ecco i supplì pasqualini.

Ingredienti

  • 400 g riso S Andrea, 350 g spinaci novelli, brodo vegetale, noce moscata, 120 g ricotta di pecora, 150 g cacio cavallo, 50 g formaggio grattugiato, 16 uova di quaglia, 30 g salvia, 50 g burro, 1 bicchiere di aceto bianco, sale e pepe
  • Panatura: 200 g farina bianca, 300 ml acqua gasata, pane panko, maggiorana, 2 l olio per friggere
  • 3 mazzetti di agretti

Procedimento

Prepariamo il risotto: in un tegame, facciamo soffriggere un trito di salvia con una noce di burro. Mettiamo il riso a tostare, quindi sfumiamo con l’estratto di spinaci freschi e completiamo la cottura aggiungendo del brodo vegetale. A fine cottura, mantechiamo con la noce moscata, la ricotta, il formaggio grattugiato ed il burro rimasto. Trasferiamo in una pirofila o teglia e lasciamo raffreddare. Una volta freddo, aggiungiamo del caciocavallo grattugiato e mescoliamo.

Immergiamo le uova di quaglia in acqua fredda, accendiamo il fuoco e facciamo passare 1 minuto dall’inizio dell’ebollizione. Le scoliamo e le immergiamo in una miscela di acqua e aceto bianco: in questo modo le riusciremo a sbucciare più facilmente.

Prepariamo la pastella: con una frusta, mescoliamo la farina bianca con l’acqua gasata.

Preleviamo un pugno di riso freddo e lo allarghiamo sulla mano. Inseriamo al centro un uovo di quaglia e richiudiamo il riso sull’uovo sodo. Diamo la forma tipica del supplì e lo immergiamo nella pastella di acqua e farina. Passiamo nel pangrattato (o panko) ed immergiamo in olio caldo e profondo fino a doratura. Scoliamo su carta assorbente e serviamo con degli agretti.

Consiglio: possiamo prepararli il giorno prima, conservarli in frigorifero da crudi e friggerli poco prima di servirli. Oppure, friggerli la mattina e, poco prima di servirli, passarli in forno caldo per qualche minuto.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta supplì pasqualini di Sergio Barzetti
Pubblicata il
Voto
2.51star1star1stargraygray Based on 3 Review(s)