“É sempre mezzogiorno”: taralloni lucani di Fulvio Marino

taralloni lucani di Fulvio MarinoIn questo inizio di settimana, Fulvio Marino ci porta in Basilicata, per preparare un lievitato sfizioso ed oramai iconico, ma in una versione extra large. Ecco i taralloni lucani.

Ingredienti

  • 500 g farina tipo 0, 130 g acqua, 2 g lievito di birra fresco, 1 uovo, 10 g sale, 100 g olio evo
  • 50 g semi di finocchio, 50 g peperoncino in polvere, 50 g olive

Procedimento

In una ciotola, mettiamo la farina 0, il lievito di birra fresco sbriciolato, l’uovo intero e gran parte dell’acqua. Mescoliamo con un cucchiaio e, ad impasto formato, inseriamo il sale e l’acqua rimasta. Lavoriamo fino ad ottenere un impasto omogeneo ma asciutto. Aggiungiamo l’olio e lavoriamo fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Dividiamo in tre panetti e, ad ognuno, uniamo: semi di finocchio, peperoncino in polvere o olive a pezzetti. Copriamo i tre impasti e lasciamo riposare per 10 minuti.

Con i tre impasti formiamo dei serpentelli e con questi creiamo i taralli delle dimensioni preferite (vanno pizzicati alle estremità, in modo da sigillare ‘l’abbraccio’).

Immergiamo i taralli in acqua bollente (e NON salata) e lasciamo bollire finchè non vengono a galla. Li scoliamo su un canovaccio, in modo da eliminare l’acqua in eccesso, e li disponiamo su una teglia con carta forno. Cuociamo in forno caldo e statico a 200° per 18 minuti o fino a doratura (dipende dalla dimensione dei taralli).

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta taralloni lucani di Fulvio Marino
Pubblicata il
Voto
21star1stargraygraygray Based on 4 Review(s)