“É sempre mezzogiorno”: torta furba alle fragole di Natalia Cattelani

torta furba alle fragole di Natalia CattelaniTorna, dopo una lunga assenza motivata da un piccolo infortunio casalingo, una storta, la pasticcera casalinga più capace e simpatica, Natalia Cattelani. Nel tentativo di festeggiare questa timida primavera, Natalia propone un dolce a base di fragole. Ecco la torta furba alle fragole.

Ingredienti

  • Per la base: 60 g zucchero, 50 g burro, 1 uov0, 60 ml latte, 100 g farina, 1 cucchiaino di lievito per torte, 1 cucchiaio di succo di limone, sale
  • Crema: 2 tuorli, 70 g zucchero, 25 g amido di mais, 250 ml latte, scorza di limone
  • 600 g fragole, 1 cucchiaio di succo di limone, 250 ml panna, 1 cucchiaio di zucchero

Procedimento

Partiamo dalla base, in una ciotola mescoliamo il burro a pomata con lo zucchero, utilizzando una frusta manuale o elettrica. Uniamo le uova, un cucchiaio di succo di limone e mescoliamo ancora. Aggiungiamo il latte e mescoliamo fino ad ottenere una crema omogenea. E’ importante che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente. Infine, incorporiamo la farina setacciata insieme al lievito.

Imburriamo una teglia, con burro e farina, o con lo staccante di Natalia (qui la ricetta). Alla base, mettiamo anche un disco di carta forno, per essere sicuri che la torta non si attacchi. Usiamo una teglia particolare, che ha un incavo di circa 1 cm sul fondo, ai bordi: si chiama stampo furbo. Versiamo l’impasto all’interno della tortiera ed inforniamo per 15 minuti a 180°.

Prepariamo la crema al microonde: in una ciotola sbattiamo i tuorli con lo zucchero. Aggiungiamo l’amido di mais e, infine, il latte ed un pezzo di scorza di limone. Mescoliamo per bene il tutto. Mettiamo nel forno al microonde alla massima potenza per 1 minuto. Tiriamo fuori, mescoliamo con la frusta e rimettiamo per un minuto in microonde. Proseguiamo così fino ad ottenere la consistenza perfetta: a volte sembrerà avere dei grumi, ma mescolate con la frusta ed andranno via. Copriamo con la pellicola a contatto e lasciamo raffreddare completamente.

Tagliamo le fragole a dadini piccoli (ne teniamo da parte qualcuna intera per la decorazione) e le condiamo con un cucchiaio di zucchero e di succo di limone. Mescoliamo e lasciamo macerare per qualche minuto, in modo da ammorbidirle.

Capovolgiamo la torta, eliminiamo la carta forno e, una volta fredda, la farciamo (nell’incavo) con le fragole macerate e sopra la crema. Copriamo con ciuffi di panna e decoriamo a piacere.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta torta furba alle fragole di Natalia Cattelani
Pubblicata il
Voto
31star1star1stargraygray Based on 11 Review(s)