“Junior Bake Off Italia”: treccia di Santa Lucia di Ernst Knam

treccia di Santa LuciaNella seconda puntata di Junior Bake Off Italia 5, il talent culinario di Real Time dedicato ai piccoli pasticceri amatoriali d’Italia, il maestro pasticcere Ernst Knam ed il collega Damiano Carrara hanno preparato la treccia di Santa Lucia. Di seguito gli ingredienti necessari ed il procedimento.

Ingredienti

  • Impasto chiaro: 40 g burro, 400 g farina 00, 15 g lievito di birra, 50 g zucchero, q.b. estratto di vaniglia in bacca q.b. sale, 2 uova, 80 g latte, 1 g zafferano, 100 g mirtilli essicati
  • Impasto al cioccolato: 40 g burro, 340 g farina 00, 15 g lievito di birra, 50 g zucchero, q.b. estratto di vaniglia in bacca q.b. sale, 2 uova, 110 g latte, 30 g cacao in polvere, 80 g gocce di cioccolato

Procedimento

Impasto chiaro: scaldiamo leggermente il latte con lo zafferano in un pentolino. Uniamo il lievito di birra sbriciolato e mescoliamo. Lasciamo riposare per 10 minuti a temperatura ambiente.

In planetaria o in una ciotola, lavoriamo il burro morbido insieme alla farina, l’estratto di vaniglia ed un pizzico di sale. Lavoriamo per qualche minuto con il gancio, quindi uniamo le uova intere, lo zucchero ed il lievito con il latte preparato in precedenza. Uniamo i mirtilli essiccati e lavoriamo con la planetaria finché il composto non diventa liscio. Mettiamo l’impasto in una ciotola infarinata e lo lasciamo lievitare in forno spento per 35 minuti, ovvero fino al raddoppio.

Impasto al cioccolato: sciogliamo il lievito di birra sbriciolato nel latte a temperatura ambiente. Lasciamo riposare per 10 minuti.

In planetaria o in una ciotola, lavoriamo il burro morbido insieme alla farina, l’estratto di vaniglia ed un pizzico di sale. Lavoriamo per qualche minuto con il gancio, quindi uniamo le uova intere, lo zucchero ed il lievito con il latte preparato in precedenza. Aggiungiamo il cacao e le gocce di cioccolato e mescoliamo con la planetaria finché il composto non diventa liscio. Mettiamo l’impasto in una ciotola infarinata e lo lasciamo lievitare in forno spento per 35 minuti, ovvero fino al raddoppio.

Composizione

Formiamo due salsicciotti della stessa lunghezza con i due impasti. Uniamo le punte dei due salsicciotti e li intrecciamo tra loro. Inseriamo la treccia all’interno di uno stampo a ciambella imburrata. Lasciamo lievitare ancora mezz’ora a 30° circa (forno spento). Togliamo dal forno e lo scaldiamo fino a 180°C. Quando il forno è a temperatura, inseriamo la treccia e lasciamo cuocere per 20 minuti circa.