“La prova del cuoco”: cipolline catanesi di Valeria Raciti

cipolline catanesiPrima manche golosa ed appassionata, quella di oggi, che vede gareggiare due volti amatissimi de La prova del cuoco. Uno, Daniele Persegani, ha guadagnato l’affetto del pubblico in anni ed anni di cucina e di televisione; l’altra, Valeria Raciti, in pochi mesi dalla vittoria a MasterChef, ha già una nutrita schiera di estimatori, che la apprezzano per la sua cucina ‘calda’ e raffinata e la sua indolce da ‘dolce combattente’. Entrambi sono chiamati a preparare due piatti a base di cipolle. Ecco le cipolline catanesi di Valeria Raciti.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 2 cipolle dorate, 40 g concentrato di pomodoro, 100 g prosciutto cotto, 150 g mozzarella, 8 olive nere, 1 uovo, olio evo, sale, pepe, acqua

Procedimento

In padella, facciamo rosolare la cipolla affettata con un generoso filo d’olio. Quando la cipolla è ben appassita e dorata, uniamo il concentrato di pomodoro e lasciamo asciugare sul fuoco ancora qualche minuto.

Facciamo sgocciolare per bene la mozzarella sfilacciata, strizzandola ogni tanto.

Ricaviamo dalla sfoglia già pronta dei quadratoni (6 da una sfoglia rettangolare). Su ogni quadrato, mettiamo mezza fetta di prosciutto cotto, al centro posizioniamo un pezzo di mozzarella e copriamo il tutto con la cipolla al pomodoro. A piacere, mettiamo delle olive nere denocciolate. Spennelliamo gli angoli della sfoglia con dell’uovo sbattuto, quindi li ripieghiamo sul ripieno, sigillando bene il ripieno. Spennelliamo ancora con l’uovo sbattuto e cuociamo in forno caldo a 200° per 20 minuti.

Iscriviti al Canale YouTube