“La prova del cuoco”: rosette con indivia e salame rosa di Alessandra Spisni

rosette con indivia e salame rosa di Alessandra SpisniProve individuali all’insegna della nuova e vecchia guardia. Da un lato la veterana Alessandra Spisni, dall’altro la new entry Stefano Cavada. La sfoglina bolognese prepara un primo piatto tipicamente bolognese, bello e golosissimo. Ecco le rosette con indivia e salame rosa.

Ingredienti

  • Sfoglia: 300 g farina, 3 uova, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • Besciamella: 500 ml latte, 50 g burro, 30 g farina, sale, noce moscata
  • Ripieno: 250 g salame rosa, 200 g emmental, 400 g indivia belga, 1 scalogno, 100 g formaggio grattugiato, sale, pepe, olio evo

Procedimento

Per la sfoglia, lavoriamo la farina con le uova intere ed il concentrato di pomodoro fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare almeno mezz’ora. Tiriamo la sfoglia non troppo sottile, in modo da ottenere un grande rettangolo. Lo scottiamo in acqua bollente e salata per pochi istanti. Scoliamo e lasciamo asciugare su un canovaccio pulito.

Per la besciamella, facciamo rosolare in un tegame la farina con il burro. Quando il composto è leggermente dorato, uniamo il latte e, continuando a mescolare, facciamo addensare. Completiamo con noce moscata e sale.

In padella, facciamo rosolare lo scalogno tritato con un filo d’olio. Uniamo anche l’indivia affettata e la lasciamo appassire ed asciugare.

Spolveriamo la sfoglia scottata con del formaggio grattugiato. Disponiamo sopra il salame rosa affettato (o prosciutto crudo), l’indivia saltata e le fette di emmental. Arrotoliamo la sfoglia sul ripieno, partendo dal lato più lungo, in modo da ottenere un unico salsicciotto. Tagliamo a fette spesse 4-5 cm. Disponiamo le rosette all’interno di una teglia ‘sporcata’ con la besciamella, rivolgendo la parte tagliata verso l’alto. Copriamo con la besciamella rimasta, spolveriamo con il parmigiano grattugiato e cuociamo in forno caldo e statico a 200° per 15 minuti.

Iscriviti al Canale YouTube