“La prova del cuoco”: gulasch di polpette di Stefano Cavada

gulasch di polpette di Stefano CavadaAbbiamo imparato a conoscerlo nelle ultime settimane e ne abbiamo apprezzato abilità in cucina, pacatezza e modernità. Stefano Cavada torna in cucina con un piatto che riunisce due tradizioni, altoatesina ed ungherese: il gulash, una sorta di spezzatino speziato. La sua versione, naturalmente, è inedita e curiosa. Ecco il gulasch di polpette.

Ingredienti

  • Polpette: 250 g macinato di manzo, 70 g mollica di pane raffermo, 25 g formaggio grattugiato, 1 uovo, 2 cc farina, prezzemolo, sale, pepe, erba cipollina
  • Sugo: 2 cipolle dorate, 2 patate, 2 carote, 1 bicchiere di vino rosso, 300 ml brodo di manzo, 2 cc concentrato di pomodoro, mezzo c aceto di mele, paprika dolce affumicata, alloro, rosmarino, cumino, olio evo

Procedimento

Polpette: impastiamo la carne macinata insieme alla mollica di pane raffermo e tritata finemente, il formaggio grattugiato, l’uovo, sale, pepe, prezzemolo ed erba cipollina tritati. Ottenuto un composto omogeneo e compatto, formiamo delle polpettine e le infariniamo.

In un tegame, intanto, facciamo soffriggere le cipolle affettate finemente con un generoso filo d’olio. Quando le cipolle sono dorate, uniamo le polpettine e le lasciamo rosolare. Sfumiamo con il vino rosso ed aggiungiamo il concentrato di pomodoro ed il brodo di manzo.

Mescoliamo ed aggiungiamo anche patate e carote a cubetti piccoli, mezzo cucchiaio di aceto di mele, alloro, rosmarino, cumino ed abbondante paprika affumicata. Copriamo e lasciamo cuocere a fiamma dolce per 30 minuti circa.

Iscriviti al Canale YouTube