“La prova del cuoco”: cotoletta di pizza di Gino Sorbillo

cotoletta di pizza di Gino SorbilloA chiudere il menu di oggi un goloso lievitato firmato Gino Sorbillo. Il re della pizza napoletana quest’oggi propone qualcosa di innovativo e goloso: la cotoletta di pizza.

Ingredienti

  • Impasto: 750 g farina tipo 0, 500 ml acqua, 25 g sale, fino, 1 g lievito fresco
  • Farcitura: 1 scarola riccia, 1 limone, 1 uovo, 1 salamino agli agrumi, 100 g pesto di olive, 100 g nocciole, 100 g ricotta, pangrattato, olio evo

cotoletta di pizza di Gino Sorbillo

Procedimento

Partiamo dall’impasto. Sciogliamo il lievito fresco di birra nell’acqua. Aggiungiamo parte della farina, mescolando nel frattempo con un mestolo. Inseriamo il sale ed aggiungiamo la farina rimasta. Impastiamo energicamente per 15 minuti circa. Formiamo delle palline da 125 g circa e le mettiamo a lievitare, coperte, per 8 ore a temperatura ambiente.

Puliamo l’insalata riccia e la mettiamo in una ciotola. La condiamo con olio evo, succo di limone e sale.

Stendiamo le palline di pizza, in modo da ottenere dei dischetti sottili. Passiamo i dischi nell’uovo sbattuto e nel pangrattato e paniamo uniformemente. Immergiamo la pizza in olio profondo a 190°. Dopo pochi istanti, giriamo la pizza e la facciamo dorare sui due lati. La scoliamo su carta assorbente e la condiamo con l’insalata riccia condita, il salame a dadini piccoli, le nocciole in granella, gocce di pesto di olive e ricotta infornata grattugiata o burrata sfilacciata. Profumiamo il tutto con la scorza grattugiata dell’arancia (se gradita).

Iscriviti al Canale YouTube