“La prova del cuoco”: crostata con mandorle limone e croccante di Ginevra Antonini

crostata con mandorle limone e croccante di Ginevra AntoniniIl duello del mezzogiorno, ha visto Riccardo Facchini e Ginevra Antonini sfidarsi sul campo minato del dolce. La cuoca, in particolare, ha preparato un dolce raffinato e profumato, a base di mandorle e limone. Ecco la crostata con mandorle limone e croccante.

Ingredienti

  • Frolla: 250 g farina, 100 g zucchero di canna, 100 g burro morbido, 1 tuorlo
  • Farcia: 1 limone, 100 g zucchero a velo, 100 g farina di mandorle, 1 uovo
  • Croccante: 100 g mandorle a fette, 50 g zucchero, 20 g acqua
  • Coulis: 125 g mix frutti di bosco surgelati, 1 cucchiaio di zucchero di canna

crostata con mandorle limone e croccante di Ginevra Antonini

Procedimento

Frolla: sabbiamo la farina con il burro. Ottenuto un composto, appunto, sabbiato, uniamo lo zucchero ed il tuorlo. Lavoriamo fino a compattare il panetto. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare per un’ora in frigorifero. Stendiamo la frolla e la inseriamo all’interno di una tortiera da crostata imburrata e infarinata o degli stampini monoporzione. Bucherelliamo con una forchetta la base, copriamo con carta forno e legumi o riso e cuociamo in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti. Teniamo da parte.

Farcia: montiamo l’uovo intero con lo zucchero, il succo e la scorza grattugiata del limone. Uniamo quindi la farina di mandorle e la vaniglia. Versiamo la crema ottenuta all’interno del guscio di frolla precotto ed inforniamo nuovamente a 140° per 20 minuti. Deve formarsi una sottile crepa in superficie.

Croccante: tostiamo le mandorle a lamelle. In padella, facciamo sciogliere lo zucchero con l’acqua. Quando lo sciroppo si è formato, uniamo le mandorle e mescoliamo finchè lo zucchero cristallizza e le mandorle divengono ‘brinate’. Lasciamo raffreddare.

Coulis: passiamo in padella con lo zucchero e lasciamo che si formi una marmellatina. Passiamo al colino.

Serviamo la crostatina con le mandorle croccanti e la coulis.