“La prova del cuoco”: involtini di faraona all’uva di Luisanna Messeri

involtini di faraona all'uva di Luisanna MesseriDa Sergio a Luisanna. La roscia Luisanna Messeri prepara uno dei suoi piatti prediletti, squisitamente autunnale. Ecco gli involtini di faraona all’uva.

Ingredienti

  • 1 petto di faraona a fette lunghe e sottili, 1 grappolo di uva bianca, 1 grappolo di uva nera chicchi grossi, 1 grappolo uva rosa, 200 g taleggio, 2 cipolle di tropea, 125 g yogurt greco, 125 g formaggio spalmabile, 1 limone, 1 mazzo di rosmarino, 1 mazzo di erba cipollina, farina, sale e pepe, olio evo, foglie di vite, orzotto lessato

Procedimento

Battiamo le fettine di petto di faraona. Spalmiamo sopra un cucchiaino di soffritto di cipolla, olio, sale e pepe (deve cuocere fino a diventare una crema ristretta). Disponiamo sopra delle fettine sottili di taleggio. Posizioniamo al centro un acino d’uva nera ed arrotoliamo la fettina, in modo da ricavare un involtino. Fermiamo l’estremità con uno stecchino. Inseriamo un rametto di rosmarino all’interno dell’involtino, lo infariniamo e lo facciamo rosolare in padella, con un dito d’olio d’oliva. Devono essere ben dorati.

Una volta cotti, togliamo gli involtini dalla padella ed uniamo al fondo di cottura gli acini d’uva, bianca e nera, tagliati a metà, il formaggio spalmabile e lo yogurt greco. Lasciamo cuocere per qualche minuto.

Luisanna consiglia di servire gli involtini con dell’orzo bollito e condito con olio e sale, oltre al sughetto a base di uva e yogurt.