“La prova del cuoco”: petto d’anatra con uva e fichi secchi di Luisanna Messeri

petto d'anatra con uva e fichi secchi di Luisanna MesseriSi ricongiunge il duo di amiche (in cucina e nella vita) formato da Luisanna Messeri e Natalia Cattelani. La cuoca toscana, attingendo ad un antico ricettario, propone un secondo piatto autunnale, il petto d’anatra con uva e fichi secchi.

Ingredienti

  • 1 petto d’anatra, 1 scalogno, 150 g uva nera, 150 g uva bianca, 3 fichi secchi, 40 g aceto balsamico, 20 g burro, timo, rosmarino, olio, sale e pepe
  • Salsa: 90 g aceto balsamico, 6 foglie di basilico, 2 spicchi d’aglio, 100 ml olio evo, peperoncino fresco
  • Contorno: 250 g cipolline borrettane, 2 cucchiai di zucchero di canna, 1 noce di burro, 2 cucchiai di aceto di vino, sale e pepe

Procedimento

Ammorbidiamo i fichi secchi in acqua tiepida per qualche minuto.

Nel frattempo, incidiamo la pelle dell’anatra e la facciamo rosolare in padella con una noce di burro ed un filo d’olio, poggiandola sulla stessa dalla parte della pelle. Quando è ben dorata, aggiungiamo lo scalogno, il timo, il rosmarino e lasciamo insaporire. Saliamo e pepiamo. Sfumiamo con l’aceto balsamico ed uniamo i chicchi d’uva ed i fichi ammollati e tagliati a pezzetti. Lasciamo cuocere circa 20 minuti. Trascorso questo tempo, togliamo dal fuoco e lasciamo intiepidire l’anatra.

Passiamo al contorno. A parte, in un pentolino, sciogliamo una noce di burro ed uniamo le cipolline sbucciate e lavate. Lasciamo dorare qualche minuto, quindi uniamo lo zucchero di canna e due cucchiai d’aceto. Lasciamo cuocere fino a farle ammorbidire.

Salsa: mettiamo tutti gli ingredienti in una ciotolina e li emulsioniamo con una forchetta. Lasciamo riposare per un’ora.

Tagliamo l’anatra a fettine sottili e le serviamo con l’uva, i fichi e la salsa.

Le nostre #VideoRicette

Iscriviti al Canale YouTube