“La prova del cuoco”: pizza montanara di Gino Sorbillo

pizza montanaraA chiudere il menu di oggi, uno delle sfiziosità più golose del ricco repertorio partenopeo, preparata dal maestro della pizza alla napoletana, Gino Sorbillo. Ecco la pizza montanara.

Ingredienti

  • Impasto: 150 g acqua, 240 g farina 0 o 00, 7 g sale, 1 g lievito di birra fresco, olio evo
  • Condimento: sugo di pomodoro, formaggio grattugiato, basilico fresco

Procedimento

Sciogliamo il lievito nell’acqua a temperatura ambiente. Uniamo, poca per volta, la farina, mescolando nel frattempo con un mestolo. Otterremo una sorta di pastella. Inseriamo, quindi, il sale ed aggiungiamo la rimanente farina. Impastiamo per circa 10-15 minuti. L’impasto si presenterà morbido e leggermente appiccicoso. Lasciamo lievitare, coperto, per circa 8 ore. Ricaviamo dei panetti, tra gli 80 ed i 130 g, a seconda del diametro che vogliamo ottenere. Stendiamo i panetti con le punte delle dita, in modo da ottenere dei dischi. Per stendere il panetto, Gino consiglia di ungere con l’olio il panetto ed il piano, in sostituzione della farina: in questo modo l’olio rimarrà pulito. Bucherelliamo i dischi con una forchetta e li immergiamo in olio caldo e profondo. Lasciamo friggere fino a doratura. Deve cuocere per pochi istanti, poco più di 1 minuto o comunque fino a leggera doratura.

Lasciamo sgocciolare su carta assorbente e condiamo con del semplice sugo di pomodoro (rosso o giallo), delle foglie di basilico, abbondante formaggio grattugiato e, se gradito, del fiordilatte tritato.

Le nostre #VideoRicette

Iscriviti al Canale YouTube