“La prova del cuoco”: pizza m’poi capì di Marco Rufini

pizza m'poi capì di Marco RufiniCon questa pizza, salutiamo una dei pochi ‘innesti’ riusciti al cast storico de La prova del cuoco, Marco Rufini. Il pizzaiolo romano, nel cast dalla scorza edizione per volere di Elisa Isoardi, si congeda preparando una delle sue fantastiche pizze, quella con cui debuttò. Ecco la pizza m’poi capì con mortadella e stracciatella.

Ingredienti

  • Impasto: 1 kg farina tipo 1, 650 g acqua fredda, 3 g lievito di birra secco, 25 g sale fino
  • 300 g mortadella, 300 g crema di pistacchio, 300 g stracciatella di bufala, olio evo, sale grosso

Procedimento

Partiamo dall’impasto: mettiamo la farina in una ciotola insieme al lievito di birra secco. Aggiungiamo l’acqua fredda a filo, mescolando con un cucchiaio. Quando l’impasto si è formato, inseriamo il sale e lavoriamo per circa 10 minuti su un piano infarinato. Copriamo la ciotola e lasciamo lievitare per 2-3 ore a temperatura ambiente, quindi per 24 ore in frigorifero. Il giorno dopo, formiamo i panetti e li lasciamo lievitare ancora 3 ore a temperatura ambiente.

Stendiamo i panetti lievitati, in modo da ottenere dei dischi dello stesso diametro. Posizioniamo un primo disco su una teglia ben unta. Ungiamo la superficie del disco con un filo d’olio e sovrapponiamo un secondo disco, senza pressare. Ancora un giro d’olio, una presa di sale grosso e cuociamo in forno preriscaldato al massimo della temperatura, dapprima nella parte bassa del forno, poi nella parte centrale, fino a doratura.

Apriamo i due dischi di pizza, come fosse un panino e farciamo con mortadella a fette, stracciatella e pesto di pistacchio (pistacchi frullati con olio di semi; lo si trova già pronto in commercio).

Iscriviti al Canale YouTube

Ricetta
recipe image
Titolo
La prova del cuoco | Ricetta pizza m'poi capì di Marco Rufini
Pubblicata il
Preparazione:
Cottura:
Totale:
Voto
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)