“La prova del cuoco”: polpettone in camicia di verza al sugo di Daniele Persegani

polpettone in camicia di verza al sugo di Daniele PerseganiIeri il duello iniziale, oggi la prova individuale. Daniele Persegani torna in cucina per preparare uno dei suoi piatti del ‘buonumore’, mutuati dalla tradizione emiliana. Oggi, un secondo piatto a base di verza e parmigiano. Ecco il polpettone in camicia di verza al sugo.

Ingredienti

  • 600 g macinato misto, 200 g mortadella, 100 g prosciutto cotto, 200 g ricotta, 200 g formaggio grattugiato, 2 uova, 300 g foglie larghe di verza, 60 g uvetta, 60 g pinoli, 4 cucchiai prezzemolo tritato, noce moscata, olio evo, sale e pepe
  • Sugo: 1 cipolla rossa, 750 ml passata di pomodoro, olio, sale e pepe

Procedimento

Preleviamo le foglie esterne della verza e le scottiamo in acqua bollente, salata ed acidulata con un goccino di aceto. Le scoliamo e le asciughiamo. Disponiamo le foglie di verza su un piano, sovrapponendole leggermente: dobbiamo ottenere un rettangolo. Battiamo le parti più dure con un batticarne.

Per l’impasto, lavoriamo il macinato di carne insieme alla ricotta, il formaggio grattugiato, le uova intere, l’uvetta ammollata e scolata, il prosciutto e la mortadella affettati e tritati al coltello, i pinoli tostati, sale, pepe e noce moscata in polvere. Lavoriamo fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferiamo l’impasto al centro del rettangolo di verza. Avvolgiamo le foglie di verza sul polpettone, in modo da sigillarlo all’interno. Leghiamo con lo spago il polpettone.

Prepariamo il sugo: facciamo soffriggere la cipolla tritata grossolanamente con un generoso filo d’olio. Uniamo il pomodoro e portiamo a cottura. Mettiamo a cuocere il polpettone preparato e legato stretto. Copriamo e lasciamo cuocere per 45 minuti, girando spesso il polpettone.

Iscriviti al Canale YouTube