“La prova del cuoco”: tagliolini all’astice e zenzero di Natale Giunta

tagliolini all'astice e zenzero di Natale GiuntaCon Natale Giunta prepariamo un primo piatto delle feste, perfetto per la vigilia di Natale, ancor più per il veglione di Capodanno. Ecco, quindi, i tagliolini all’astice e zenzero.

Ingredienti

  • 200 g farina, 2 uova
  • 200 g pomodorini, 1 astice da 1 Kg, 1 limone, olio evo, sale, pepe, sedano, carota, cipolla, basilico, zenzero

Procedimento

Prepariamo i tagliolini. Impastiamo la farina con le uova per qualche minuto. Facciamo riposare il panetto per mezz’ora, coperto. A questo punto tiriamo la sfoglia, sottile (a 3, se usate la macchinetta). Tagliamo a striscioline sottili, come fossero tagliatelle, ma più sottili. Cuociamo in acqua bollente e salata per pochi istanti.

Puliamo l’astice: stacchiamo la testa ed eliminiamo la parte amara. Prepariamo il brodo: in una pentola mettiamo sedano, carota e cipolla a pezzettoni con 1 dito d’olio. Facciamo soffriggere, quindi uniamo la testa dell’astice e le chele. Lasciamo soffriggere, sfumiamo ocn il vino bianco e lasciamo cuocere per 20-25 minuti, allungando con dell’acqua.

Scottiamo i pomodorini in acqua bollente per pochi istanti. Li peliamo e li priviamo dei semi. In padella, scaldiamo un filo d’olio. Ricaviamo la polpa dell’astice e la tagliamo al coltello, grossolanamente. Mettiamo la polpa a cuocere in padella con l’olio. Profumiamo con un po’ di zenzero fresco grattugiato. Allunghiamo con 2-3 mestoli di brodo, aggiungiamo i pomodorini pelati e profumiamo con del basilico. Lasciamo cuocere qualche minuto, quindi se vogliamo addensare la salsa sciogliamo un cucchiaio di amido di mais in poca acqua fredda e lo aggiungiamo. Scoliamo la pasta al dente e la finiamo di cuocere con il condimento.

Frulliamo del basilico fresco con dei cubetti di ghiaccio ed un filo d’olio. Uniamo la salsa ottenuta alla pasta, saltiamo e serviamo.