Melaverde – Seconda puntata del 12 settembre 2021 – Mete, luoghi e temi.

MelaverdeSeconda puntata, dopo la pausa di agosto, della nuova stagione di Melaverde. Il programma itinerante di Canale5 che nasce nel 1998 su Rete4, dov’è stato trasmesso fino a sei anni fa. Il successo Auditel, poi, gli è valsa la promozione sulla rete ammiraglia.

Melaverde

Alla conduzione del programma la coppia delle scorse due stagioni, ossia Vincenzo Venuto con al fianco Ellen Hidding. Insieme raccontano le bellezze del nostro paese anche questa volta, come ogni domenica, dalle 11:50. Scopriamo, nel dettaglio, gli argomenti della puntata di oggi.

Melaverde | Puntata 12 settembre 2021

Andremo in un rifugio a oltre 2000 metri per scoprire cosa vuol dire vivere tanti mesi in alta montagna e come la produzione in casa di prodotti alimentari di ogni genere sia fondamentale per un rifugista.

Scenderemo poi di nuovo verso valle

per andare a pescare, in val di Non, una valle che si trova a nord ovest di Trento, famosa soprattutto per la coltivazione delle mele.

E poi ancora, si parlerà di un progetto molto interessante di giovani produttori di vino della Piana Rotaliana. Vincenzo invece sarà nelle acque del fiume Noce per una discesa verso valle trasportati dalla corrente. Questo sport si chiama Rafting e per farlo saremo nella trentina Val di sole.

Poi visiteremo un luogo davvero particolare: protagonista sarà un altro fiume, anzi un torrente, il Noce Bianco, che nasce a 2600 metri di altitudine e che da quasi cento anni alimenta quella che è considerata la centrale elettrica più bella d’Italia. Si trova a Cogolo, in val di Pejo, in un ambiente naturale che vale davvero la pena di andare a scoprire.

Un altro straordinario patrimonio di questa Regione sono i castelli; ce ne sono molti e molto belli e ci raccontano come un tempo, il Trentino, ebbe un’importanza strategica fondamentale per la sua posizione geografica.

Vedremo quindi castelli meravigliosi ed in particolare uno, dove si tiene ogni anno una insolita asta dei formaggi stagionati. Si parlerà anche di sostenibilità ambientale e di come questa Regione sta affrontando gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Le storie di Melaverde

Alle 11:20 circa, come sempre, andranno in onda le Storie di Melaverde, approfondimenti di temi già trattati ma riproposti in una chiave nuova.