Melaverde – Ventottesima puntata del 14 aprile 2019 – Mete, luoghi e temi.

MelaverdeVentottesima puntata della nuova stagione di Melaverde. Il programma itinerante di Canale5 che nasce nel 1998 su Rete4, dov’è stato trasmesso fino a cinque anni fa. Il successo Auditel, poi, gli è valsa la promozione sulla rete ammiraglia.

Melaverde

Ancora un avvicendamento alla conduzione del programma: ad aprire la stagione, nelle prime sette puntate, è stato Vincenzo Venuto, poi per le successive quattordici puntate è tornato Edoardo Raspelli, poi per le restanti sette puntate è ritornato ancora Vincenzo Venuto accanto ad Ellen Hidding. Insieme raccontano le bellezze del nostro paese anche questa volta, come ogni domenica, dalle 11:50. Scopriamo, nel dettaglio, gli argomenti della puntata di oggi.

Ellen Hidding | Delizie Pasquali

In questa puntata Ellen ci presenterà un classico tra i dolci delle feste, quello che non può mai mancare sulle nostre tavole per Pasqua: la Colomba pasquale. La sua forma è ricca di simbolismi cristiani: è risaputo che la colomba è simbolo di pace, speranza e salvezza e che fu proprio una colomba a tornare da Noè con un ramoscello di ulivo in segno evidente che la riconciliazione con Dio era avvenuta e il diluvio terminato.

Ma come nasce questo dolce tradizionale? Sono moltissime le leggende legate all’origine della Colomba che lo vedono come omaggio a re e regine nella storia, ma in realtà la sua produzione nasce dall’esigenza di dar nuova vita al panettone che, con lo stesso impasto e una forma ricca di significati, diviene così un dolce tradizionale delle feste primaverili.

Scopriremo insieme la sua lavorazione conoscendo la storia di una famiglia che fin dal 1930 produce colombe e dolci tradizionali per le feste, nel completo rispetto della tradizione e dell’artigianalità, una passione tramandata da 3 generazioni che oggi porta questo dolce pasquale e molto altro in tutta Italia e nel mondo.

Vincenzo Venuto | Vivere in montagna

Vincenzo va nell’agriturismo di Alex e Roberta. Alex e Roberta si sono conosciuti ancora adolescenti mentre d’estate lavoravano, per passione e non per soldi, in aziende agricole del territorio. Si sono innamorati, si sono sposati, hanno fatto tre figli, il terzo è arrivato da pochissimo, e hanno deciso di recuperare terreni abbandonati della zona per creare un agriturismo, dove allevano tanti animali diversi. Roberta è un’ottima allevatrice ma anche una bravissima cuoca.

Propone una cucina del territorio con materie prime prodotte nel suo agriturismo o da aziende a pochi chilometri di distanza. Una storia che racconta dell’amore di due persone che in pochi anni hanno costruito dal nulla un luogo bellissimo, pieno di curiosità, animali, e sapori meravigliosi.

Si parlerà anche di natura, e Vincenzo ci farà scoprire come anche in un piccolo angolo di bosco o di montagna, si possano fare incontri con animali diversi, qualche volta rari, ma comunque sempre spettacolari interpreti della biodiversità del loro territorio.

Le storie di Melaverde

Alle 11:20 circa, come sempre, andranno in onda le Storie di Melaverde, approfondimenti di temi già trattati ma riproposti in una chiave nuova.