“Detto Fatto”: “nella pancia del calamaro” (calamaro ripieno) di Ilario Vinciguerra

nella pancia del calamaroIl tutor Ilario Vinciguerra, all’interno dello spazio dedicato alla cucina del programma condotto da Caterina Balivo su Rai2, Detto Fatto, ha preparato “nella pancia del calamaro”. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • 4 calamari, 100 g trigliette piccole, 100 g acquadelle, 100 g gamberetti piccoli, 100 g lattuga di mare, 50 g nero di calamaro, 125 g farina 00, olio evo, sale e pepe, olio per friggere

Procedimento

Puliamo i calamari e li priviamo dei tentacoli. Incidiamo la pancia dei calamari e li scottiamo, insieme ai tentacoli, in padella, con un generoso filo d’olio ben caldo Bastano pochi istanti, o il calamaro rischia di diventare gommoso.

In una padella, facciamo sciogliere il nero di seppia con un po’ d’acqua.

Puliamo gli altri pesci, ovvero le trigliette, le acquadelle ed i gamberetti. Passiamo i pesci puliti nella farina e li sbattiamo all’interno di un setaccio, in modo da eliminarne l’eccesso. tuffiamo in olio bollente e facciamo friggere per pochi istanti. Scoliamo e facciamo asciugare su carta assorbente. Saliamo. Friggiamo anche la lattuga di mare, senza infarinarla.

‘Sporchiamo’ il piatto con il nero di seppia. Adagiamo sopra i calamari con i loro tentacoli. Inseriamo nella pancia del calamaro i pesci fritti e decoriamo con la lattuga di mare fritta e croccante.