“L’Italia a morsi”: pettole dolci (frittelle)

 pettole dolciChiara Maci, affiancata da una sapiente Cesarina, custode delle ricette della cucina regionale grazie alla formula dell’home restaurant, ripercorre la Penisola in cerca dei piatti più golosi e genuini. In Puglia, in particolare, insieme ad una sapiente ‘Cesarina’, Chiara ha proposto (o meglio, assaggiato!) le pettole dolci.

Ingredienti

  • 350 g farina di grano duro, 100 g lievito madre, sale, 200 ml acqua tiepida, 500 ml olio evo, zucchero qb, cannella qb

Procedimento

Lavoriamo la farina di grano duro al lievito madre rinfrescato, aggiungendo man mano dell’acqua tiepida. Inseriamo, successivamente, un pizzico di sale e finiamo di impastare. .

Quando l’impasto è liscio ed elastico, lo copriamo con un canovaccio e lasciamo lievitare per un paio d’ore.

Scaldiamo un pentolino con l’olio. Quando quest’ultimo è a temperatura, tuffiamo delle palline di impasto allungate leggermente (essendo l’impasto un po’ appiccicoso, la Cesarina consiglia di bagnarsi le mani nel vino prima di prelevare l’impasto). Lasciamo friggere fino a doratura. Le asciughiamo su carta assorbente e le rotoliamo in una ciotola piena di zucchero e cannella.

Dalla puntata…