“La prova del cuoco”: super redondo (vitello impanato e fritto) di David Povedilla

super redondo (vitello impanato e fritto) di David PovedillaChiudiamo questa settimana in allegria, con lo scatenatissimo David Povedilla. Il cuoco iberico propone un secondo piatto a base di carne, simile ai più celebri cordon bleu. Ecco il super redondo.

Ingredienti

  • 8 fette di girello di vitello, 100 g prosciutto crudo a fette, 100 g formaggio Edamer a fette, 650 ml latte, 650 ml panna, 130 g farina, 30 g noci sgusciate, noce moscata, olio evo, sale e pepe
  • Panatura: farina, 2 uova, pangrattato, sale
  • Olio di semi per friggere

Procedimento

In padella, scaldiamo un filo d’olio e mettiamo a rosolare le fettine di girello di vitello. Lasciamo raffreddare.

Prepariamo la besciamella. In un’altra padella, scaldiamo un generoso filo d’olio con la farina. Facciamo rosolare qualche istante, mescolando. Aggiungiamo a filo il latte e la panna insieme, mescolando nel frattempo con una frusta. Ottenuta una besciamella omogenea e senza grumi, la profumiamo con la noce moscata e la aggiustiamo di sale. Lasciamo intiepidire.

Posizioniamo un foglio di carta su una teglia. Mettiamo un cucchiaio di besciamella. Posizioniamo sopra le fettine di carne rosolate, copriamo con una fettina di formaggio Edamer ed una di prosciutto crudo. Copriamo con un altro cucchiaio di besciamella. Continuiamo così con le altre fette di carne. Mettiamo in frigorifero per almeno 1 ora, in modo che la besciamella si indurisca.

A questo punto prendiamo le fette, le infariniamo, le passiamo nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Friggiamo in abbondante olio a temperatura.