“Detto Fatto”: tagliatelle al ragù di Tiziana Primori

tagliatelle al ragù di Tiziana PrimoriLa  tutor per un giorno Tiziana Primori, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Caterina Balivo su Rai2, Detto Fatto, ha preparato le tagliatelle al ragù. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • Sfoglia: 300 g farina, 3 uova grandi
  • Ragù: 250 g macinato di manzo, 150 g spalla di maiale, 100 g prosciutto crudo macinato, 1 carota, 1 cipolla dorata, 2 gambi di sedano, 550 g polpa di pomodoro, 200 g concentrato di pomodoro, olio evo

Procedimento

Sfoglia: disponiamo la farina a fontana su un piano e rompiamo al centro le uova grandi. Cominciamo ad impastare e lavoriamo fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare per almeno mezz’ora. Tiriamo la sfoglia con il matterello o con l’apposita macchinetta. Tagliamo, quindi, le tagliatelle e le facciamo cuocere in acqua bollente e salata per 2-3 minuti (dipende dallo spessore).

Ragù: in un tegame, facciamo soffriggere il trito fine di sedano, carota e cipolla con un generoso filo d’olio. Quando il trito è leggermente dorato, uniamo le carni macinate (manzo, spalla e prosciutto) e lasciamo rosolare per mezz’ora. Aggiungiamo, quindi, la polpa di pomodoro e lasciamo cuocere ancora mezz’ora. A questo punto, aggiungiamo il concentrato di pomodoro e facciamo cuocere, a fuoco dolce e coperto, per altre 2-3 ore circa. Nel caso si dovesse asciugare troppo, aggiungiamo un po’ d’acqua.

Scoliamo le tagliatelle e le condiamo con il ragù, che possiamo diluire con un po’ di acqua di cottura della pasta.