fcjFwtl3XxI

“Ale in Cucina”: la (video) ricetta delle chiacchiere al forno sfogliate

Chiacchiere al forno? Perchè no! Certo, il rischio, rispetto all’originale rigorosamente fritto, è che il dolce perda in gusto e friabilità, eppure in questa ricetta ho trovato un goloso escamotage per evitarlo… Queste chiacchiere, infatti, nascono dalla fusione di uno strato sottile di pasta frolla (leggera) ed uno strato di pasta sfoglia. Il risultato è un biscotto croccante, sfogliato e golosissimo. Io le adoro!

Ingredienti

  • 150 g farina 0, 50 g amido di mais, 80 g burro, 80 g zucchero a velo, 1 uovo, buccia di limone, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 1 rettangolo di pasta sfoglia già pronta

Procedimento

  • Preparo la frolla: in una ciotola, mescolo la farina 0 con l’amido di mais.
  • Aggiungo il burro morbido e lo zucchero a velo (ma va bene anche semolato).
  • Lavoro il composto in modo da ‘sabbiarlo‘.
  • A questo punto aggiungo un cucchiaino di lievito per dolci ed un uovo intero e lavoro fino ad ottenere un panetto omogeneo e compatto.
  • Faccio riposare per 20 minuti in frigorifero.
  • Stendo la frolla ad uno spessore di 3 mm circa.
  • Spennello con pochissima acqua la superficie.
  • Adagio sopra il rettangolo di pasta sfoglia già pronta e faccio ben aderire alla frolla.
  • Ritagliamo l’eccesso.
  • Ricavo dei rettangoli.
  • Pratico delle incisioni al centro di ogni rettangolo ed intreccio le chiacchiere (consiglio di vedere il video).
  • Metto a riposare in frigorifero per 10 minuti.
  • Inforno a 180° per 20 minuti.