“La mia cucina delle emozioni”: canederli del cavolo di Marco Bianchi

canederli del cavoloNella dodicesima puntata della nuova serie di Food Network La mia cucina delle emozioni, dedicata alla buona cucina, golosa e sana, Marco Bianchi ha rivelato la ‘sua‘ ricetta dei canederli del cavolo. Un primo piatto ricco di fibre e di benessere. Di seguito gli ingredienti necessari ed il procedimento.

Ingredienti

  • 500 g pane integrale di segale, 200 g Montasio stagionato, 500 ml latte senza lattosio, 200 g cavolo nero, 1 cavolfiore, 1 cipolla, 100 g pecorino stagionato, olio, sale e pepe

Procedimento

Tagliamo il cavolo nero a listarelle e lo sbollentiamo in acqua bollente. Lo scoliamo, quindi nella stessa acqua scottiamo il cavolfiore a cimette piccole.

In una ciotola mettiamo il pane di segale raffermo a tocchetti e lo bagniamo con il latte. Aggiungiamo il montasio a cubetti e mescoliamo. Uniamo anche il cavolo nero scottato, la cipolla tritata finemente e mescoliamo ancora: dobbiamo sbriciolare un po’ il pane.

Con il composto ottenuto, formiamo i canederli, ovvero delle polpettine grandi meno di un pugno. Li disponiamo su una teglia con carta forno, spolveriamo con pecorino grattugiato e inforniamo per 10 minuti a 200°.

Quando il cavolfiore è cotto, saliamo, pepiamo, aggiungiamo un paio di cucchiai di pecorino grattugiato e frulliamo con un mixer ad immersione, insieme all’acqua di cottura (poca) ed un po’ di latte. Otterremo una crema vellutata.

Serviamo i canederli con la vellutata di cavolfiore.

Le nostre #VideoRicette