“É sempre mezzogiorno”: pizzette della merenda di Fulvio Marino

pizzette della merenda di Fulvio MarinoAl venerdì, il Fulvio Marino diventa una pizzeria, o quasi. Il panettiere piemontese prepara il lievitato principe del week end italiano, la pizza, in una versione irresistibile. Ecco le mitiche pizzette della merenda.

Ingredienti

  • 300 g farina 0, 200 g farina di semola di grano duro, 10 g lievito di birra, 150 g acqua, 150 g latte, 7 g zucchero, 11 g sale, 25 g olio evo
  • 300 g passata di pomodoro, 200 g mozzarella, basilico, origano, olio evo

Procedimento

In una ciotola, o in planetaria, mettiamo le farine, 0 e di semola, con il lievito di birra fresco sbriciolato, il latte, lo zucchero e gran parte dell’acqua. Mescoliamo con un cucchiaio e, ad impasto formato, inseriamo il sale e l’acqua rimasta. Lavoriamo qualche minuto, fino ad ottenere un impasto liscio, quindi aggiungiamo l’olio a filo e lavoriamo fino a farlo assorbire completamente. Copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare per 1 ora e mezza a temperatura ambiente.

Dividiamo l’impasto lievitato in panetti da 100 o 200 g. Ripieghiamo ogni panetto su se stesso (lembi esterni verso l’interno), in modo da formare delle palline lisce. Le disponiamo su una teglia, ben distanziate, le copriamo e le lasciamo lievitare ancora per 1 ora e mezza.

Allarghiamo ogni pallina lievitata sul piano infarinato, lasciando i bordi più alti. Disponiamo le pizzette sulla teglia con carta forno e le condiamo con la passata di pomodoro, la mozzarella ben strizzata (possiamo metterla anche a metà cottura) e tritata ed un filo d’olio. Cuociamo in forno caldo e statico a 250° per 15 minuti. Finiamo con del basilico fresco e dell’origano.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta pizzette della merenda di Fulvio Marino
Pubblicata il