“É sempre mezzogiorno”: sarde alla beccafico di Fabio Potenzano

sarde alla beccaficoVoliamo giù in Sicilia con Fabio Potenzano, cuoco dalla mano raffinata e sapiente, originario del palermitano. Lo chef prepara la sua versione di un classico della cucina siciliana, le sarde alla beccafico.

Ingredienti

  • 24 sarde freche, 150 g mollica di pane fresco, 2 arance, 2 limoni, 20 g pinoli, 20 g uva passa, 1 cipolla bianca, 10 foglie di alloro, 1 finocchio, 1 arancia, 1 grappolo uva nera, olio, sale e pepe

Procedimento

Puliamo le sarde e le apriamo a portafoglio. In alternativa, le troviamo in commercio già pronte.

In padella, facciamo tostare la mollica fresca sbriciolata con un generoso filo d’olio: dobbiamo mescolare continuamente fino a doratura.

Mettiamo il pangrattato in una ciotola ed uniamo i pinoli e l’uva passa. A questo punto, aggiungiamo parte del succo delle arance e dei limoni. Mescoliamo e teniamo da parte.

Disponiamo le sarde aperte su un piano e mettiamo su ognuna un po’ di ripieno di mollica. Arrotoliamo, in modo da avere la codina delle sarde verso l’alto. Le disponiamo all’interno di una pirofila, alternandole a foglie di alloro e petali di cipolla bianca. Condiamo ancora con succo d’arancia e di limone, olio evo ed una spolverata di mollica. Cuociamo in forno preriscaldato a 170° per 6-7 minuti.

Per accompagnare, prepariamo un’insalata fresca: finocchi tagliati sottilissimi, arance pelate a vivo e tagliate a spicchi, acini d’uva nera tagliati a metà. Condiamo con olio, sale e pepe nero.

Iscriviti al Canale YouTube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta sarde alla beccafico di Fabio Potenzano
Pubblicata il
Voto
31star1star1stargraygray Based on 4 Review(s)