“Giusina in cucina”: tris di polpette (melanzane, sarde, pane) di Giusina Battaglia

tris di polpetteNelle nuove puntate della serie di Food Network Giusina in cucina – Gusto e tradizione palermitana, dedicata alla cucina siciliana preparata in maniera semplice, ‘casalinga‘, in onda sabato 21 novembre, alle 15:45, sul canale 33, Giusina Battaglia, giornalista ed appassionata di cucina, ha rivelato la ‘sua‘ ricetta del tris di polpette. Di seguito gli ingredienti necessari ed il procedimento.

Ingredienti

  • Polpette di melanzane: 3 melanzane, 2 fette di pan carrè, latte, 1 cucchiaio di uvetta, 1 cucchiaio di pinoli, pepe, cipolla, 5-6 cucchiai di pecorino grattugiato, mentuccia, 1 uovo, tuma, sale
  • Polpette di pane: 4 uova, mollica di pane, 100 g pecorino, 4 cucchiai di pangrattato, basilico, menta, sale
  • Polpette di sarde: 500 g sarde, 5-6 cucchiai di pecorino, prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, 1 uovo, uvetta, pinoli, 2 fette pan carrè, menta, 5-6 cucchiai di pangrattato, sale, farina

Procedimento

Polpette di melanzane: posizioniamo le melanzane su una teglia con carta forno, intere, e le facciamo cuocere in forno caldo a 220° per 40 minuti: infilzandole con una forchetta, devono risultare morbide. Le lasciamo intiepidire e le peliamo. Mettiamo la polpa in una ciotola e la schiacciamo con una forchetta, in modo da ottenere una poltiglia. Le scoliamo con un colino, schiacciando anche con una forchetta, in modo da far uscire quanta più acqua possibile. Condiamo le melanzane con il sale. Uniamo la mollica di pane ammollata con il latte e strizzata, l’uvetta, i pinoli, il pecorino grattugiato, la cipolla crudo tritata finemente, l’uovo intero e la menta tritata. Mescoliamo e, infine, aggiungiamo il pangrattato fino ad ottenere un composto consistente (una palla compatta). Lasciamo riposare per un’ora in frigorifero. Formiamo una pallina e, se vogliamo, inseriamo un cubetto di formaggio tuma al centro. Le friggiamo in due dita d’olio ben caldo.

Polpette di pane: in una ciotola capiente, sbattiamo le uova. A parte, bagniamo la mollica di pane con il latte e la strizziamo. Uniamo la mollica ammollata alle uova ed aggiungiamo il pecorino, basilico e menta tritati ed un po’ di pangrattato. Cominciamo ad impastare e, se serve, aggiungiamo altro pangrattato: l’impasto dev’essere più morbido del precedente. Lasciamo riposare. Le formiamo con due cucchiai, come fossero quenelle, e le facciamo friggere in due dita d’olio ben caldo fino a doratura.

Polpette di sarde: le sarde devono essere pulite e private della testa e della coda. Le mettiamo in un mixer e le frulliamo, da crude, grossolanamente. Trasferiamo le sarde tritate in una ciotola ed uniamo il prezzemolo, l’aglio e la menta tritati. Uniamo anche la mollica (di pane o pan carrè) tritata, il pecorino grattugiato, l’uvetta ammollata e strizzata, i pinoli, l’uovo intero e cominciamo a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungiamo, infine, il pangrattato, mescoliamo e lasciamo riposare mezz’ora in frigorifero. Formiamo delle palline, le passiamo nella farina e le friggiamo, per ultime.

Prepariamo il sugo: facciamo soffriggere la cipolla tritata con un filo d’olio. Uniamo la passata di pomodoro, basilico, sale, pepe, una presa di zucchero e lasciamo cuocere il tempo necessario (circa mezz’ora). Serviamo a parte.

  • Per le ricette delle puntate precedenti, clicca qui


Iscriviti al Canale YouTube

Ricetta
recipe image
Titolo
Giusina in cucina | Ricetta tris di polpette di Giusina Battaglia
Pubblicata il