“La prova del cuoco”: fagottini di patate con concassè di pomodoro di Alessandro Spisni

fagottini di patate con concassè di pomodoro di Alessandro SpisniAncora Spisni. Dopo il secondo preparato nella prima parte del programma, la sfoglina bolognese impugna il suo Luiso (il mattarello) per preparare un primo piatto sontuoso a base di pasta fresca, ovvero i fagottini di patate con concassè di pomodoro.

Ingredienti

  • 4 uova, 400 g farina da sfoglia
  • Ripieno: 600 g atate lessate e schiacciate, 100 g formaggio grattugiato, 1 uovo, 1 c erba cipollina
  • Condimento: 500 g pomodori rossi, 1 spicchio d’aglio, 1 c olio evo, 1 noce di burro, sale, noce moscata, basilico

Procedimento

Partiamo dalla pasta all’uovo. Lavoriamo la farina con le uova fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare mezz’ora. Tiriamo la sfoglia sottile.

Per il ripieno, lessiamo le patate, le peliamo e le schiacciamo. Lasciamo raffreddare, quindi uniamo l’uovo, il formaggio grattugiato e l’erba cipollina tritata finemente. Mescoliamo fino a rendere omogeneo il composto. Aggiustiamo di sale e pepe.

fagottini di patate con concassè di pomodoro

Ritagliamo dei quadrati di sfoglia, quindi al centro di ognuno mettiamo una noce di ripieno. Richiudiamo a fagottino, ovvero unendo i 4 vertici, pizzicandoli insieme (foto). Li cuociamo in acqua bollente e salata per un paio di minuti.

Per il condimento, in una ciotola schiacciamo uno spicchio d’aglio con una presa di sale grosso. Uniamo i pomodori freschi a cubetti piccoli e delle foglie di basilico spezzettate. Scoliamo i fagottini e li uniamo al pomodoro, con un filo d’olio ed una noce di burro. Mescoliamo fino a sciogliere il burro. Serviamo.

Le nostre #VideoRicette