“La prova del cuoco”: pizza a da vede che robbetta di Marco Rufini

pizza a da vede che robbetta di Marco RufiniSe non ne avete ancora abbastanza di pizza, dopo le due proposte del duello iniziale, Marco Rufini, l’abile pizzaiolo romano, presenta una nuova creazione dal titolo improbabile, ovvero “pizza a da vede che robbetta“.

Ingredienti

  • 500 g farina ai cereali misti, 350 g acqua, 2 g lievito secco di birra, 12 g sale fino
  • 300 g fior di latte, 200 g gorgonzola dolce, 150 g cacioricotta, 1 pera, finocchietto selvatico, noci

Procedimento

Partiamo dall’impasto. Mescoliamo la farina con il lievito secco. Aggiungiamo parte dell’acqua, mescolando nel frattempo, quindi inseriamo il sale e l’acqua rimasta. Impastiamo per 10 minuti circa, fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Formiamo i panetti, copriamo e lasciamo lievitare mezz’ora a temperatura ambiente e almeno 24 ore in frigorifero.

Stendiamo ciascun panetto, in modo da ottenere un disco dai bordi più alti. Condiamo con fior di latte a listarelle e fiocchi di gorgonzola. Cuociamo in forno preriscaldato al massimo della temperatura fino a doratura (12 minuti sul fondo; togliamo dalla teglia e finiamo la cottura sulla griglia a 3/4 del forno). Tagliamo a fettine e, su ognuna, mettiamo qualche noce sbriciolata, fettine di pera essiccate, finocchietto fresco, cacioricotta grattugiato ed un filo d’olio.

Le nostre #VideoRicette


Iscriviti al Canale YouTube