“La prova del cuoco”: pizza e chi te ce manna di Marco Rufini

pizza e chi te ce mannaDopo il fiume di parole ed i paccheri napoletani di Rosolino, Marco Rufini ci riporta a Roma, preparando una pizza fritta dal titolo improbabile e rigorosamente in dialetto romano. Ecco la pizza e chi te ce manna.

Ingredienti

  • Impasto: 500 g farina 00, 320 g acqua fredda, 5 g lievito di birra secco, 13 g sale fino
  • 100 ml latte, 500 g ricotta di bufala, 6 fiori di zucca, 6 filetti di alici sotto sale, pomodori sott’olio, erba cipollina, basilico, olio per friggere

Procedimento

Impasto: in una ciotola, mettiamo la farina ed il lievito di birra secco. Aggiungiamo l’acqua, mescolando nel frattempo con un cucchiaio o una forchetta. Quando l’impasto è formato, inseriamo il sale e lavoriamo ancora, per qualche minuto, fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Copriamo la ciotola con la pellicola e lasciamo lievitare in frigorifero per 24 ore.

Ricaviamo dei panetti di circa 180 g, li mettiamo all’interno di un contenitore ermetico e li lasciamo lievitare 2-3 ore a temperatura ambiente.

Stendiamo ciascun panetto, in modo da ottenere dei dischi sottili anche sui bordi. Immergiamo ciascun disco in olio bollente (180°) e profondo. Nappiamo con l’olio bollente la pizza e, quando è dorata su un lato, la giriamo. Lasciamo friggere fino a doratura uniforme. Scoliamo su carta assorbente.

Per il condimento, lavoriamo la ricotta con il latte e profumiamo la crema ottenuta con l’erba cipollina tritata e del pepe nero macinato.

Tagliamo la pizza a spicchi e su ciascuna porzione mettiamo la crema di ricotta, i pomodori secchi sott’olio, fiori di zucca essiccati in forno (facoltativi), filetti di alici dissalati e basilico fresco.

Iscriviti al Canale YouTube

Ricetta
recipe image
Titolo
La prova del cuoco | Ricetta pizza e chi te ce manna di Marco Rufini
Pubblicata il
Preparazione:
Cottura:
Totale:
Voto
21star1stargraygraygray Based on 1 Review(s)