“La prova del cuoco”: spaghetti con astice di Gianfranco Pascucci

spaghetti con astice di Gianfranco PascucciGianfranco Pascucci, nella prima Prova Individuale, prepara il primo delle feste, perfetto per la vigilia di Natale, ma anche per Capodanno, un primo piatto sontuoso e raffinato: gli spaghetti all’astice.

Ingredienti

  • 1 astice, 400 g spaghetti, 1 arancia, rosmarino, 2 spicchi d’aglio, olio, pepe, 100 g passata pomodoro, 1 bicchiere di vino bianco, 1 scalogno, cime di rapa

Procedimento

Portiamo a bollore una pentola d’acqua. Ogni litro di acqua mettiamo 10 g di sale. Quando bolle, immergiamo l’astice e lo lasciamo bollire per 3 minuti. Tiriamo fuori l’astice e stacchiamo le chele, che facciamo bollire ancora 2 minuti.

In un pentolino, facciamo soffriggere lo scalogno tritato e l’aglio schiacciato con un generoso filo d’olio. Profumiamo con un rametto di rosmarino ed un po’ di scorza d’arancia grattugiata. Uniamo la testa dell’astice, una fettina di lardo e sfumiamo con il vino bianco. Aggiungiamo la passata di pomodoro, allunghiamo con poca acqua, copriamo e lasciamo cuocere per 20 minuti. A fine cottura, filtriamo il sugo.

In padella, scaldiamo un filo d’olio con un pezzetto di lardo ed un rametto di rosmarino. Puliamo l’astice precedentemente sbollentato e saltiamo la polpa in padella per qualche istante, sfumando con il succo dell’arancia. Possiamo aggiungere anche delle cime di rapa o del cavolo nero tagliato a striscioline.

Scoliamo la pasta al dente e la saltiamo in padella con l’astice. Mantechiamo con il sugo dell’astice.

Iscriviti al Canale YouTube