“La prova del cuoco”: paccheri al pesto di nocciole con calamari di Tommaso Arrigoni

paccheri al pesto di nocciole con calamari di Tommaso ArrigoniAnche oggi, la cucina raffinata degli chef stellati trova posto nelle cucine de La prova del cuoco, grazie alla proposta di Tommaso Arrigoni. Nel dettaglio, lo chef stellato propone un primo piatto a base di pesce e frutta secca. Ecco i paccheri al pesto di nocciole con calamari.

Ingredienti

  • Pesto: 100 g nocciole sgusciate, 80 g foglie di sedano, 60 g formaggio grattugiato, 20 g pecorino grattugiato, 100 g olio evo
  • 360 g paccheri, 300 g calamari, 40 g olio evo, 40 g formaggio grattugiato, aglio, maggiorana, buccia di limone

Procedimento

Partiamo dal pesto. Sbollentiamo le foglie del sedano per pochi istanti, le scoliamo e le asciughiamo. Le inseriamo in un mixer con l’olio evo, il formaggio grattugiato e le nocciole. Frulliamo il tutto, aggiungendo se serve un goccio di acqua di cottura dei paccheri.

Puliamo i calamari e li tagliamo a pezzi. Li saltiamo per pochissimi istanti in una padella ben calda, con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e delle foglie di maggiorana.

Cuociamo i paccheri in acqua bollente e salata. Scoliamo i paccheri e li ripassiamo in padella con il pesto di nocciole e sedano (se serve, aggiungente poca acqua di cottura della pasta). Mantechiamo con il formaggio grattugiato (40 g) ed impiattiamo con il calamaro saltato ed una grattugiata di buccia di limone.