“La prova del cuoco”: pasticcio di maccheroni in crosta di Alessandra Spisni

pasticcio di maccheroni in crosta di Alessandra SpisniLe feste si avvicinano, è tempo di pensare al menu. Alessandra Spisni ci propone un primo piatto ricco e squisitamente natalizio. Ecco il pasticcio di maccheroni in crosta.

Ingredienti

  • 400 g di maccheroncini rigati, 250 g di carne di manzo macinata, 250 g di rigaglie e fegatini di pollo, 150 g di cipolla, 80 g di carote, ½ bottiglia di passata di Pomodoro, 1 bicchiere di Vino rosso
  • 250 g di farina 00, 100 g di strutto, 1 uovo
  • ½ l di latte, formaggio grattugiato, sale, pepe, noce moscata, sedano, lardo, burro e farina

Procedimento

Prepariamo la crosta. Disponiamo la farina a fontana con una presa di sale. Al centro mettiamo lo strutto ed iniziamo a lavorare. Ottenuto un composto sabbioso, uniamo l’uovo e lavoriamo ancora fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare per qualche ora a temperatura ambiente. Dividiamo in due panetti e stendiamo sulla carta forno, sottile. Inseriamo l’impasto in una pirofila, mantenendo la carta forno.

Per il ragù, facciamo soffriggere il trito di sedano, carota e cipolla con lo strutto ed il lardo a fettine o pezzetti. Uniamo il macinato di carne e lasciamo rosolare per bene. Sfumiamo con il vino rosso. Aggiungiamo il pomodoro e lasciamo cuocere per lungo tempo, a fuoco lento e coperto. A 3/4 di cottura aggiungiamo i fegatini e completiamo la cottura.

Prepariamo la besciamella seguendo il procedimento classico. Sciogliamo il burro in un tegame ed uniamo la farina. Lasciamo tostare un po’. Uniamo il latte e, mescolando in continuazione, lasciamo addensare. Finiamo con sale, pepe e noce moscata.

Cuociamo la pasta, dei sedani rigati, in acqua bollente e salata. Li scoliamo e li condiamo con il ragù, la besciamella ed un po’ di formaggio grattugiato. Mescoliamo e trasferiamo, quando il tutto è freddo, all’interno della crosta di briseè ancora cruda. Spolveriamo con abbondante formaggio e chiudiamo con un’altra sfoglia di briseè. Inforniamo.

Le nostre #VideoRicette