“La prova del cuoco”: ravioli di melanzane e mozzarella al pomodoro di Claudio Sadler e Tommaso Arrigoni

ravioli di melanzane e mozzarella al pomodoro di Claudio Sadler e Tommaso ArrigoniIl maestro e l’allievo, Claudio Sadler e Tommaso Arrigoni. I due chef stellati hanno condiviso il loro percorso professionale per qualche anno: Tommaso, infatti, si è formato nelle prestigiose cucine di Claudio, prendendone le redini durante un breve periodo di malattia del maestro. Oggi, insieme, preparano i ravioli di melanzane e mozzarella al pomodoro.

Ingredienti

  • 2 melanzane tonde violette, 400 g mozzarella di bufala, 1 Kg pomodori ramati maturi, 2 mazzetti di basilico, 100 g formaggio grattugiato, 60 g prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, 200 g olio evo, 250 g pasta fresca per ravioli

Procedimento

Prepariamo la pasta all’uovo seguendo il procedimento classico, ovvero impastando la farina con le uova intere (o solo con i tuorli). Avvolgiamo il panetto ottenuto nella pellicola e lasciamo riposare almeno mezz’ora. Tiriamo la sfoglia sottile.

Tagliamo le melanzane a fettine sottili (mezzo cm) e le scottiamo in padella con olio e sale fino a renderle morbide. Tritiamo la mozzarella e la strizziamo per bene, in modo da asciugarla il più possibile.

Per il ripieno dei ravioli, tritiamo finemente le melanzane precedentemente scottate ed uniamo la mozzarella frullata e strizzata ed il formaggio grattugiato. Profumiamo con il basilico, il prezzemolo tritato ed un po’ di olio all’aglio.

Sulla sfoglia, distribuiamo delle noci di ripieno. Richiudiamo la sfoglia sul ripieno e lo sigilliamo per bene, facendo uscire tutta l’aria. Ritagliamo i ravioli e li cuociamo in acqua bollente e salata per pochi minuti. Sadler consiglia di ‘sbianchirli‘ per 4 minuti in vaporiera. In questo modo possono essere conservati in frigorifero fino al momento della vera e propria cottura in acqua bollente, che durerà pochi secondi.

Per il condimento, peliamo i pomodori, li priviamo dei semi e li tagliamo a falde. Li ripassiamo pochi secondi in padella con l’olio all’aglio, giusto per scaldarli.

Scoliamo i ravioli e li ripassiamo in padella con le falde di pomodoro, basilico tritato ed altro olio all’aglio. Possiamo anche condirli con un semplice sugo di pomodoro.

Le nostre #VideoRicette


Iscriviti al Canale YouTube