X-WJzkzC3eA

“Ale in Cucina”: la (video) ricetta degli iris con la ricotta fritte e al forno

L’Iris è una brioche, farcita con crema di ricotta, amatissima dai siciliani. L’involucro è costituito da una pasta brioche sofficissima. Il ripieno, invece, è una vellutata crema di ricotta arricchita da gocce di cioccolato fondente. La copertura, infine, richiama quella delle più celebri arancine, ovvero uova e pangrattato… il tutto rigorosamente fritto! Se volete mettere a tacere i sensi di colpa, tuttavia, potrete provare la versione al forno, mooolto più light ed ugualmente golosa.

Ingredienti

  • Ingredienti per circa 12 iris. Per l’impasto: 300 g farina, 30 g burro, 30 g zucchero, 10 g lievito fresco, 75 g acqua, 75 g latte, 5 g sale
  • Per la crema: 250 g ricotta (quella che preferite), 80 g zucchero, gocce di cioccolato q.b.
  • Inoltre, pangrattato e uova

Procedimento

  • Ho sciolto il lievito nella miscela di acqua e latte. Se volete, potete ridurre ulteriormente la quantità di lievito, anche della metà, ma dovrete allungare i tempi di lievitazione.
  • Ho aggiunto lo zucchero ed ho mescolato.
  • Ho aggiunto la farina ed ho cominciato a lavorare l’impasto.
  • Quindi ho inserito il sale (che non deve mai toccare direttamente il lievito, mi raccomando).
  • Ho aggiunto, in tre volte, il burro morbido a cubetti. La ricetta tradizione, ovviamente, prevede lo strutto… sigh!
  • Ho impastato per circa 10 minuti, fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.
  • Ho coperto e lasciato lievitare fino al raddoppio del volume iniziale, ovvero circa 2 ore (a 26 °C).
  • Nel frattempo, ho preparato la crema di ricotta: ho lavorato la ricotta con lo zucchero, quindi ho setacciato il tutto, in modo da ottenere una crema liscia e vellutata. Meglio se la fate riposare in frigorifero, coperta, per qualche ora…

La ‘formatura’

  • Quindi ho steso l’impasto lievitato all’altezza di circa mezzo cm ed ho ‘coppato’ dei dischi del diametro di circa 7-8 cm. Potete fare degli iris più grandi, ma lo spessore dell’impasto deve rimanere il medesimo.
  • Ho posizionato su metà dei dischi una cucchiaiata di crema di ricotta. Ho aggiunto qualche goccia di cioccolato (ma potete anche non metterle).
  • Ho spennellato lievemente i bordi del dischetto con pochissimo uovo sbattuto.
  • Ho coperto con un altro dischetto vuoto ed ho sigillato per bene i bordi, portandoli verso l’interno, in modo da mantenere la forma sferica.
  • Ho fatto lievitare nuovamente, per circa 40 minuti.
  • Ho spennellato con l’uovo sbattuto con un goccio di acqua l’iris che avrei cotto in forno.
  • Ho immerso l’iris che avrei fritto nell’uovo sbattuto e l’ho rotolato nel pangrattato.
  • Quindi, ho infornato l’iris che ho semplicemente spennellato con l’uovo a 180° per 12-15 minuti.
  • Ho fritto l’iris panato in olio di semi non troppo caldo, in modo che abbia il tempo di cuocersi per bene anche all’interno.
  • Servite con una spolverata di zucchero a velo!