“La prova del cuoco” e “Detto Fatto” sospesi causa Coronavirus.

La prova del cuocoIn seguito all’ulteriore stretta decisa dal governo per porre un argine al preoccupante dilagare del Coronavirus, i palinsesti delle televisioni, private e pubbliche, hanno subito e subiranno importanti cambiamenti.

In questo post, in particolare, ci preme informarvi sul ‘futuro‘ dei programmi che puntualmente seguiamo, ovvero quelli dedicati alla cucina.

La prova del cuoco

Il primo programma a spegnere i fornelli è stato La prova del cuoco. Quest’oggi, 12 marzo, è andata in onda l’ultima puntata prima della sospensione causa Coronavirus. Già nei giorni scorsi, molti dei cuochi provenienti dal nord Italia avevano dovuto lasciare le cucine, ubicate a Roma, a seguito del divieto di lasciare le zone ‘protette’ del settentrione. Negli ultimi giorni, poi, nel tentativo di limitare il più possibile la circolazioni tra regioni e nelle stesse città, il programma ha potuto contare su pochissimi nomi e qualche collegamento. Infine, la decisione di sospendere il programma per aderire fedelmente alle indicazioni ministeriali e lasciare spazio all’informazione. Da domani, infatti, lo spazio de La prova del cuoco verrà occupato da Storie Italiane, il programma di approfondimento condotto da Eleonora Daniele.

Detto Fatto

Detto Fatto

Storia ancora più travagliata per Detto Fatto, che già da venerdì scorso ha dovuto fare a meno della conduttrice, prima impegnata nella prima serata di Rai1 (sabato scorso), poi colpita da una gastroenterite. L’hanno sostituita, per poche puntate, le presenze fisse del cast (gli esperti di stile Jonathan, Elisa D’Ospina e Carla Gozzi e l’attore Giampaolo Gambi). Ieri, la notizia del contagio di una truccatrice del programma, quindi la decisione di sospendere sin da oggi, 12 marzo, la messa in onda.

I due programmi rimarranno in stand by finchè l’emergenza sanitaria non sarà rientrata: c’è chi prevede un possibile ritorno nel mese di maggio, tutto dipenderà dall’evolvere della situazione.