“La prova del cuoco”: scrigno di stelle filanti di Alessandra Spisni

scrigno di stelle filanti di Alessandra SpisniMartedì Grasso sottotono, per via del momento cupo ed incerto che sta vivendo il nostro Paese ed il mondo intero. Tuttavia, le maschere del Carnevale di Fano ed uno schieramento di cuochi ci offrono momenti di spensieratezza, preparando ricette tipicamente carnevalesche. Dopo il sartù di Angelica Sepe, ecco lo scrigno di stelle filanti di Alessandra Spisni.

Ingredienti

  • Per ogni sfoglia: 200 g farina, 2 uova
  • Colore delle sfoglie: 30 g spinaci lessati, 20 g doppio concentrato di pomodoro, 20 g porcini secchi
  • Condimento: 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 500 g macinato di maiale, 300 g funghi champignon crema, 500 g mascarpone, 50 g formaggio grattugiato, vino bianco, latte, noce moscata, strutto, sale e pepe

Procedimento

Prepariamo ciascuna sfoglia colorata lavorando la farina con le uova intere e, di volta in volta, gli spinaci frullati, il concentrato di pomodoro o i funghi secchi in polvere. Avvolgiamo ciascun panetto nella pellicola e lasciamo riposare per mezz’ora. Tiriamo le sfoglie sottili. Lasciamo quella ai funghi intera, le altre invece le tagliamo a tagliatelle.

Condimento: in un tegame, facciamo soffriggere un trito di sedano, carota e cipolla con una noce di strutto. Dopo qualche minuto, uniamo il macinato di maiale e facciamo rosolare per bene. Sfumiamo con il vino bianco e, successivamente, uniamo i funghi affettati finemente ed il latte. Portiamo a cottura: non deve asciugarsi troppo. Spegniamo, lasciamo intiepidire ed aggiungiamo il mascarpone ed il formaggio grattugiato.

Cuociamo le tagliatelle in acqua bollente e salata, le scoliamo e le condiamo con il sugo ai funghi.

Sporchiamo la pirofila con il mascarpone e la foderiamo con la sfoglia ai funghi. Versiamo all’interno le tagliatelle condite e copriamo con la sfoglia ai funghi. Passiamo in forno caldo a 180° per 10-15 minuti.

Iscriviti al Canale YouTube