“La prova del cuoco”: le ricette del 29 aprile 2019

La prova del cuocoTrentaquattresima settimana della diciannovesima edizione de La prova del cuoco, la prima senza Antonella Clerici. Quest’ultima, a dire il vero, mancò qualche mese dalle cucine del Cuoco, nell’edizione 2009/2010, per affrontare il parto. A sostituirla, allora come oggi, fu Elisa Isoardi, che ora torna ai fornelli di Rai1 non più da supplente ma da titolare. Altra importante novità di quest’edizione è la durata, quindi l’orario d’inizio: non più alle 11:50, ma alle 11:30. Dunque, ad una nuova puntata, come sempre, corrisponde un nuovo invitante menu su Ricetteintv.com. Tra una battuta ed un saggio consiglio (culinario, ovviamente), gli chef dell’amato cooking show condotto da Elisa Isoardi hanno proposto invitanti ricette (quindi, deliziose pietanze!), che abbiamo puntualmente annotato sulle nostre pagine… Eccole.

La settimana

  • Lunedì – Duello delle città tra Luisanna Messeri e Pasquale Rinaldo. Poi, la maestria della sfoglina Alessandra Spisni. Infine, la cucina di campagna di Marco Bottega.
  • Martedì
  • Mercoledì
  • Giovedì
  • Venerdì

Le ricette di oggi a La prova del cuoco

parmigiana di carciofi

tagliatelle paglia e fieno ai fiori di zucca di Alessandra Spisni

scottadito con patate carciofi e asparagi di Marco Bottega

Iscriviti al Canale YouTube

Delizie di parmigiana di Pasquale Rinaldo

Peliamo la melanzana e la tagliamo a fette spesse 1 cm. Saliamo ogni fetta, quindi la passiamo nella farina e nell’olio sbattuto. Friggiamo in olio ben caldo. Una volta dorate, le scoliamo su carta assorbente, le saliamo e le tagliamo a cubetti. Trasferiamo in una ciotola con il basilico, il formaggio grattugiato, la provola affumicata a cubetti e la mozzarella a cubetti. Trasferiamo il composto ottenuto all’interno di stampini in alluminio monoporzione. Cuociamo in forno preriscaldato per pochi minuti. Serviamo su un letto di salsa di pomodoro.

La sfida di Elisa – Uovo pochè

Scaldiamo 1,5 l di acqua con un cucchiaino di tè nero e l’aceto di vino bianco. Quando la miscela sfiora il bollore, formiamo un vortice con un cucchiaio ed inseriamo al centro del vortice l’uovo sgusciato intero. Lasciamo che si addensi la camicia, senza far bollire l’acqua. Saltiamo i luvertin già sbollentati in padella con olio, sale ed aglio. Serviamo l’uovo all’interno di una cialda croccante di parmigiano allo zenzero.

Le ricette del duello

Le ricette dei giorni scorsi

Per le altre ricette (delle precedenti settimane e delle passate edizioni), clicca qui