“Detto Fatto”: millefoglie di salmone di Tommaso Arrigoni

millefoglie di salmone di Tommaso ArrigoniIl tutor Tommaso Arrigoni, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Caterina Balivo su Rai2, Detto Fatto, ha dato la ricetta della millefoglie di salmone. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia, 600 g filetto di salmone, 200 g sale fino, 200 g zucchero semolato, 100 g maionese, 3 carciofi, mezzo cavolfiore, un mazzetto di aneto, 1 rametto di timo, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchiere di vino bianco, olio evo

Procedimento

Mescoliamo il sale con lo zucchero. Aggiungiamo l’aneto tritato e versiamo il tutto sul salmone. Copriamo per bene il pesce e lasciamo marinare per 24 ore in frigorifero. Trascorso quest’intervallo, sciacquiamo sotto l’acqua il pesce, lo asciughiamo e lo tagliamo a fettine.

Intanto, facciamo cuocere i carciofi puliti con il vino bianco, l’aglio ed il timo. Una volta cotti, li tagliamo a spicchi.

Stendiamo la pasta sfoglia già pronta tra due fogli di carta forno. Posizioniamo su una teglia e la copriamo con un’altra teglia, in modo che non si gonfi troppo in forno. Inforniamo a 180° fino a doratura. Una volta cotta, tagliamo dei rettangolini di egual misura.

Affettiamo i cavolfiori con la mandolina e condiamo le foglie ottenute con sale e olio.

Componiamo

Spalmiamo la maionese su un rettangolo di sfoglia. Disponiamo sopra il salmone scaloppato, qualche carciofo e copriamo con la sfoglia. Formiamo un altro strato di condimento. Decoriamo con le foglie di cavolfiore.