GpZfwDlNH8k

“Ale in Cucina”: la (video) ricetta della sbriciolata alla crema di nocciole di Benedetta Parodi

Questa ricetta, credetemi, è sorprendente! O meglio, lo è il risultato! Il ricettario di Benedetta Parodi, della quale questa ricetta porta la firma, è costellato di torte semplici dall’ottima riuscita. Questa, in particolare, non è la ‘solita’ torta farcita con la più celebre delle creme alla nocciola. L’involucro, infatti, è una deliziosa, oltre che semplicissima, frolla alle nocciole e cacao che richiama il gusto del ripieno, ovvero una crema morbida e setosa a base di ricotta e, appunto, crema di nocciole. L’aggiunta della ricotta (vaccina, mi raccomando) alla farcitura consente di mantenere morbida e cremosa la Nutella o Nocciolata o quel che preferite, che altrimenti in forno diventerebbe secca e sgradevole. Inoltre, per la copertura, non dovrete stendere la frolla… ma sbriciolarla!

Ingredienti tortiera 24 cm

  • Per la frolla sbriciolata: 300 g di farina, 125 g di burro, 130 g di zucchero, sale, 80 g di nocciole, 20 g di cacao, ½ bustina di lievito, 2 uova
  • Per la farcitura: 250 g di ricotta, 250 g di crema di nocciole (tipo Nutella)

Ingredienti tortiera 18 cm

  • Per la frolla sbriciolata: 150 g di farina, 65 g di burro, 65 g di zucchero, sale, 40 g di nocciole, 10 g di cacao, 4 g di lievito, 1 uovo
  • Per la farcitura: 125 g di ricotta, 125 g di crema di nocciole (tipo Nutella)

Procedimento

  • Per la frolla: in una ciotola, ho messo il burro ammorbidito con la farina ed ho lavorato con le mani, in modo da ottenere delle briciole.
  • Ho aggiunto lo zucchero, la farina di nocciole (vi basterà polverizzarle con un comune mixer), il cacao ed il lievito per dolci. Ho mescolato velocemente.
  • Ho unito l’uovo intero (o le uova) ed ho lavorato fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
  • Formato il panetto, l’ho lasciato riposare in frigorifero, coperto da pellicola, per mezz’ora.
  • Per la farcitura: ho setacciato la ricotta. Ho aggiunto la crema di nocciole ed ho mescolato fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio.
  • Con il matterello, ho steso 2/3 di frolla ed ho posizionato il disco ottenuto all’interno di una tortiera imburrata ed infarinata, in modo da coprire il fondo ed i bordi. Io ho usato una tortiera del diametro di 18 cm, per questo ho dimezzato le dosi iniziali.
  • Ho spalmato la farcitura sulla base di frolla.
  • Ripiegati i bordi sulla farcitura, ho sbriciolato sopra la restante frolla.
  • In forno statico, a 180°, per 30 minuti.